barcelona segway day logo
01 Lug

Barcellona su ruote

I 6 MIGLIORI SPOT PER DUE-DIVERTIMENTO A RUOTE A BARCELLONA

Viali sulla spiaggia, stradine pittoresche e strade tortuose nelle colline sopra la città. Questi sono tutti parte del paesaggio urbano ricco di Barcellona e perfetto per esplorare su due ruote. Se avete intenzione di vedere la città in Segway, Escooter o Vespa, qui ci sono sei dei posti migliori per rotolare, scivolare o crociera.

 

LUNGOMARE

Uno dei luoghi più popolari per un giro è lungo il lungomare della città, e con buona ragione. Il tranquillo Mediterraneo e il liscio, sentieri senza traffico sono l’antidoto perfetto per il centro città trafficata. Iniziate in fondo alla Rambla dove la statua torreggiante di Cristoforo Colombo fa notare al mare. È una leggera planata da qui a Barceloneta, lungo l’ampio lungomare, arrivando alla scultura surrealista di Roy Lichtenstein,’ la testa ‘, creata dall’artista pop americano per commemorare le Olimpiadi di Barcellona. Da qui, proseguite fino a Port Vell, ammirando la sfilata dei superyacht nel porto. Questa era una volta una zona di classe operaia, tipicamente abitata dai pescatori. Ora è sede di una folla mista internazionale e locale, e una zona vivace spiaggia. Dalla spiaggia di Barceloneta, si percorre l’ampio sentiero fiancheggiato da rollerbladers e corridori, e verso il Porto Olimpico, costruito per i 1992 Giochi olimpici. Terminare la corsa con un cocktail indulgente in uno dei più amati della spiaggia chiringuitos (bar sulla spiaggia), come Xiringuito Escribà.

Ideale per: Segway, Escooter

 

ARC DE TRIOMF E PARC DE LA CIUTADELLA

L’Arc de Triomf è un pezzo iconico dell’architettura di Barcellona. Costruito come la porta d’ingresso alla 1888 esposizione universale, il fregio anteriore del monumento contiene la scultura di pietra Barcelona Rep Les Nacions (‘ Barcellona accoglie le nazioni ‘ in Catalano), e la zona circostante è opportunamente amichevole. L’ampio viale pedonale che scende dall’arco, Passeig de Lluis Companys, è fiancheggiata da prati erbosi e panchine in pietra. La superficie liscia rende questo un posto eccellente per ottenere i vostri cuscinetti su un Segway o scooter. Una volta che hai il blocco di esso, a testa in giù per il Parc de la Ciutadella, il più grande parco centrale della città, e sede di alcuni luoghi affascinanti, come il Museo di scienze naturali, e la Cascada, un’enorme fontana che sovrasta un piccolo lago nel nord del parco. Gli amanti degli animali possono essere tentati di parcheggiare le loro ruote per un soggiorno più lungo: lo Zoo di Barcellona si trova sul retro del parco.

Fermarsi a Bendito Pecado  appena fuori Passeig de Lluis Companys. Questo accogliente caffè è specializzato in casalinghi dolci venezuelani, tra cui panini alla cannella gigante gocciolante con glassa, e pasta frolla golfeados. Un ottimo modo per ricaricarsi dopo un lungo viaggio.

Ideale per: Segway, Escooter

 

MONTJUIC

Affacciato su Barcellona si trova il Montjuic Mountain, sede di splendidi parchi e giardini, edifici storici e musei. Si può guidare tutta la strada fino da Plaça Espanya a Castello di Montjuic, la fortezza in cima alla collina. Oltrepassate la Fontana del Montjuic (tornate a notte per la luce e la musica), il grandioso MNAC Museo d’arte e il Padiglione Mies van der Rohe. Poi, basta esplorare le tranquille strade collinari, prendendo in Museo dedicato all’artista Joan Miró, al vasto Stadio Olimpico e, nascosto sul retro della collina, un belvedere con spettacolari viste sul tramonto sul vasto porto commerciale illuminato dal neon e sul cimitero di Montjuic. È qui dove si può inciampare su un po’ Chiringuito tranquilla, La Caseta del Migdia, nascosto tra gli alberi di pino. Tempo di mettere i piedi con una birra prima della discesa indietro giù per la montagna.

Ideale per: Escooter, Vespa

 

PARC GÜELL

Costruito tra 1900 e 1914 nella parte inferiore della catena montuosa di Collserola, Parc Güell è il lavoro dell’architetto più famoso di Barcellona, Antoni Gaudí, (architetto del Sagrada Familia, Casa Batlló e la Pedrera). La pendenza ripida fino al parco è una distanza giusta dalla stazione della metropolitana più vicina (Lesseps o Vallcarca sulla linea verde) così perfetto per un giro in Segway. Salamandra multicolore di Gaudí,’ El Drac ‘ (il drago), custodisce l’ingresso principale e dà un’idea di ciò che sta interno. Il lavoro dell’architetto in questo ambiente naturale è armonioso e inaspettato e, come si snoda lungo i sentieri poco, si può ammirare una moltitudine di caratteristiche di design mozzafiato, come sala HIPÓSTILA, lo spazio a volta costruito nella collina. Anche nel parco è il Museo della casa di Gaudí, la casa dell’architetto dal 1906 fino alla sua morte nel 1926, e che ora ospita una collezione di mobili e oggetti da lui disegnati. Se ti senti beccato, fermati a Güelly Sandwichpark: un posto comodo per uno spuntino o un caffè a prezzi decenti.

Ideale per: Segway

 

TIBIDABO

Il modo migliore per esplorare le colline densamente boscose di Collserola che si estendono in tutta la parte posteriore della città è con una Vespa o Escooter. A 512 metri il punto più alto è il Monte Tibidabo, la cui sommità è visibile dalla maggior parte delle parti della città. Qui troverete la chiesa romanica Tempio Expiatori del Sagrat Cor, sormontato da una statua di bronzo enorme di Gesù, come così come l’iconico Tibidabo Parco divertimenti, Il più antico parco a tema della Spagna. Vanta ancora molte delle sue attrazioni originali, tra cui una ruota panoramica che offre una vista spettacolare sullo skyline di Barcellona. Sulla via del ritorno verso il basso, fermarsi a Mirablau ristorante per un caffè o uno spuntino mentre godete delle viste panoramiche della città.

Ideale per: Escooter, Vespa

PARC DEL FÒRUM

Situato nel nord di Barcellona, alla fine di Avinguda Diagonal, questo grande spazio, per lo più in calcestruzzo è stato costruito per il forum universale delle culture nel 2004. Attraverso i mesi più caldi serve come un luogo eccellente Festival (Primavera Sound si svolge qui). E, quando non è ospitare gli amanti della musica, è ideale per accelerare intorno su due ruote. Si può andare in salita per un punto di vista impressionante sul porto, in discesa fino alla piscina chiusa di acqua di mare o sotto i pannelli solari massicci che definiscono lo skyline. Il modo migliore per arrivarci è la strada pedonale che conduce dalla Vila Olímpica. Questo ampio viale liscio è sempre pieno di skateboard e rollerbladers testare le loro abilità, e perfetto per eccesso di velocità lungo su un Escooter. Sulla via del ritorno prendere un Pitstop presso l’abitante più accattivante del parco: BusFood, un grande autobus a due piani rosso convertito in un bar. Sedersi sulla terrazza colorata all’ombra del bus e rimboccare in una delle loro calorose patate giacca.

Ideale per: Escooter, Segway

× WhatsApp us